L’India ha sconfitto l’Inghilterra nella finale dell’ICC Champions Trophy 2013 e Dhoni è diventato il primo capitano nella storia a vincere i tre principali trofei ICC, vale a dire l’ ICC Cricket World Cup , l’ ICC World Twenty20 e l’ICC Champions Trophy. Questa è stata seguita da una vittoria nella serie triangolare delle Indie occidentali nel 2013 composta da India, Indie occidentali e Sri Lanka. Nel 2014, l’India ha girato il Bangladesh e l’Inghilterra. Sebbene abbia battuto l’ex 2-0 in tre ODI, l’India è stata battuta 3-1 in cinque test match dall’Inghilterra. Questa serie includeva una famosa vittoria per la squadra indiana nella prima partita della serie al Lord’s. La serie Test è stata seguita da una vittoria per 3-1 per gli indiani in una serie ODI di cinque partite e da una sconfitta in un T20 una tantum contro l’Inghilterra. L’India ancora una volta non è riuscita a raggiungere la finale dell’Asia Cup nel 2014. Nel 2014 ICC World Twenty20 ospitato in Bangladesh, l’India ha mancato di poco un altro trofeo ICC perdendo contro lo Sri Lanka in finale. Questo torneo ha visto l’ascesa di Virat Kohli come uno dei migliori battitori limitati nel mondo del cricket, poiché è stato giudicato l’uomo della serie. L’India ha presto battuto in modo completo lo Sri Lanka e le Indie occidentali nella serie ODI per consolidare la propria posizione in cima alla classifica ODI. L’India ha girato l’Australia verso la fine del 2014 per una serie di test di 4 partite, che viene ricordata per l’improvviso ritiro di MS Dhoni dal test cricket dopo la fine del secondo test. Virat Kohli è stato nominato capitano del Team India nelle partite di prova, ma non è stato in grado di ribaltare la serie e l’India ha perso 2-0. La prima vittoria in serie di Kohli come capitano è arrivata fuori casa in una serie di test di tre partite contro lo Sri Lanka, che ha segnato l’inizio di una serie di test imbattuta per l’India. L’India ha iniziato a dominare in casa nelle partite di prova con il nuovo capitano Virat Kohli dopo aver battuto in modo completo il Sud Africa nel 2015. Questa serie è stata l’inizio di una serie di 19 partite di prova imbattute. Questa serie ha visto anche l’emergere di Ravichandran Ashwin e Ravindra Jadeja come due dei migliori spinner e tuttofare. Questo è stato seguito da vittorie over limitate su Australia e Sri Lanka fuori casa. L’India è stata eliminata dalla Coppa del Mondo 2015 in semifinale contro i vincitori dell’Australia. L’India ha iniziato il 2016 vincendo l’ Asia Cup 2016 , rimanendo imbattuta per tutto il torneo. L’India è stata la favorita per la vittoria nel 2016 ICC World Twenty20 , che si è tenuto in casa, ma ha perso in semifinale contro i futuri campioni delle Indie occidentali. Nel 2016, “The Grand Home Season” è iniziato per l’India, comprese le serie in casa contro Nuova Zelanda, Inghilterra, Bangladesh e Australia. L’India ha imbiancato la Nuova Zelanda per riconquistare il numero uno della classifica nel Test cricket dopo quasi 10 anni. Prima della serie contro l’Inghilterra, MS Dhoni si è dimesso da capitano in overs limitati, cedendo così il capitano a Virat Kohli in tutti i formati. L’India ha battuto l’Inghilterra in tutti e tre i formati, con una notevole vittoria per 4-0 nella serie Test. Questo è stato seguito da vittorie in serie di test contro Bangladesh e Australia, il che significa che l’India ha rivendicato il Border Gavaskar Trophy . Nel processo, l’India è diventata la terza squadra (dopo Sud Africa e Australia) ad aver vinto la serie di test più recente contro tutte le altre nazioni giocatrici di test. L’India detiene una serie di vittorie consecutive di 8 serie di test consecutive a partire dal 19 agosto 2017. L’India ha sconfitto il Pakistan nella loro prima partita del 2017 ICC Champions Trophy, ma ha perso contro gli stessi avversari in finale, la prima volta che si erano incontrati in questa fase di un torneo dal 2007. L’India ha battuto le Indie occidentali per 3-1 in una serie ODI di cinque partite nei Caraibi nel luglio 2017, ma ha perso contro la stessa avversaria in un T20I una tantum. L’India ha poi girato lo Sri Lanka e ha vinto una serie di test di tre partite 3-0: la prima volta che l’India aveva imbiancato una squadra fuori casa in una serie di test con tre o più partite. Day 1, primo test match giorno / notte in India, svoltosi a Eden Gardens L’anno successivo ha visto risultati contrastanti nei test per l’India: hanno perso serie in trasferta sia in Sud Africa che in Inghilterra, ma hanno vinto la serie in trasferta contro l’Australia; la prima volta che avevano vinto una serie lì. Nei test casalinghi, hanno sconfitto le Indie occidentali. Hanno vinto la tappa ODI del tour sudafricano, seguita dalla tri-serie con Sri Lanka e Bangladesh. Hanno perso 2-1 nella serie ODI in Inghilterra, seguita da una vittoria in casa contro le Indie occidentali e in trasferta contro l’Australia e la Nuova Zelanda. All’inizio del 2019, l’Australia ha vinto una serie T20I 2-0, segnando la prima sconfitta casalinga di Virat Kohli in una serie T20I. Anche l’Australia ha vinto la serie ODI 3-2. La squadra indiana ha poi giocato la Coppa del mondo di cricket 2019 dove la squadra è arrivata prima nella fase a gironi con 7 vittorie e solo 1 sconfitta contro la nazione ospitante l’Inghilterra. Hanno fatto le semifinali ma hanno perso con la Nuova Zelanda per 18 punti. Rohit Sharma è stato il miglior realizzatore per la squadra con 648 run. L’India ha poi girato le Indie occidentali, imbiancandole in T20I, un giorno Internationals e Test con un record di 3-0,2-0 sia in ODIS che nei test. Quindi, l’India ha giocato le partite in casa: la prima contro il Sud Africa nel settembre-ottobre 2019. La serie T20I è stata pareggiata e nel frattempo la serie Test è stata vinta dall’India. La loro prossima serie casalinga fu contro il Bangladesh. L’ India ha giocato tre T20IS e ha vinto contro il Bangladesh 2-1. Il terzo T20 ho visto Deepak Chahar prendere le migliori figure di bowling negli internazionali T20 e le migliori figure di bowling di un indiano. Successivamente, l’India ha svolto due test e ha vinto facilmente. Il secondo test è stato grandioso, ospitando il primo Day-Night Test dell’India con Pink Ball negli Eden Gardens di Calcutta, e l’India ha vinto la partita per 46 run e la serie. Questa vittoria ha anche reso l’India la prima squadra a ottenerne quattro consecutive. vittorie per inning. Hanno giocato l’ultima serie del 2019 contro le Indie Occidentali e hanno vinto il T20I e l’ODI e le serie per 2-1 e 3-1. L’India ha giocato la sua prima serie T201 del 2020 contro lo Sri Lanka e ha vinto facilmente con un margine di 2-0, successivamente ha giocato tre ODIS contro l’ Australia e ha vinto per 2-0 Dopo l’Australia, l’India ha giocato la sua prima serie in trasferta contro la Nuova Zelanda e ha vinto una serie T20I in Nuova Zelanda per la prima volta per 5-0, ma hanno perso i 3 ODIS. Hanno giocato anche i test ma hanno perso la serie.